Valdastico: è fatta!

Del rio

Importante passo avanti per le infrastrutture del Veneto. Grazie
all’azione del ministro Del Rio, dopo 40 anni, si è sbloccato l’iter per
la realizzazione del tratto terminale della Valdastico Nord. Ora bisogna
concordare un tracciato, anche in provincia di Vicenza, il più possibile
rispettoso delle popolazioni dei comuni dell’Alta Valdastico.

Questa opera è importante per almeno tre motivi.

1. Decongestiona la Valsugana, perché per andare da Bassano a Trento sarà
molto più rapido raggiungere la Valdastico Nord mediante la nuova
Pedemontana e poi fare i 60 KM per raggiungere Trento. Non sarà quindi più
necessario intervenire sui nodi di Solagna-Valstagna.

2. Velocizza i percorsi su gomma dal Veneto centrale, l’alta valle
dell’Adige e il Centro Europa, grazie anche alla modernizzazione
dell’Autobrennero, con la terza corsia dinamica.

3. Decongestiona l’alta valle del Brenta e tutta l’area urbana attorno a
Trento.

Quest’opera integra gli interventi sulle ferrovie del Veneto e del TAA,
affinché le merci possano prendere – quando possibile – la via del treno,
specialmente quelle che arrivano e partono nei porti veneti.

Lascia un commento

Archiviato in post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...