L’importanza di occuparsi di chi non ha voce

violenza-donne-stopLa politica, prima di tutto, deve occuparsi di chi non ha voce. Tre
iniziative di questa settimana.

1. Ho costruito – assieme ad altri colleghi di diversi schieramenti – un
emendamento alla legge di Stabilità per rifinanziare il sistema nazionale
antitratta, che dal 2000 ogni anno sottrare 1.000 donne dalla schiavitù
sessuale, mediante programmi di protezione e inserimento sociale e
lavorativo.

Emendamento all’articolo 1.
Dopo il comma 128, aggiungere il seguente: “128-bis. A decorrere dall’anno
2015, una quota pari a 10 milioni di euro delle risorse del Fondo per le
politiche relative ai diritti e alle pari opportunità, istituito presso la
Presidenza del Consiglio dei Ministri, di cui all’articolo 19, comma 3,
del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni,
dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, e successive modificazioni ed
integrazioni, è destinata all’attuazione del programma unico di emersione,
assistenza e integrazione sociale di cui all’articolo 18, comma 3-bis, del
decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e successive modificazioni ed
integrazioni”.

Conseguentemente, apportare le seguenti modificazioni:
a) alla Tabella A, voce Ministero dell’economia e delle finanze, apportare
le seguenti variazioni:

2015:  – 10.000.000
2016:  – 10.000.000
2017:  – 10.000.000

b) alla Tabella C, missione Diritti sociali, politiche sociali e famiglia,
programma: Promozione e garanzia dei diritti e delle pari opportunità,
voce: Ministero dell’economia e delle finanze:

Decreto-legge n. 223 del 2006, convertito, con modifi-cazioni, dalla legge
n. 248 del 2006: Disposizioni ur-genti per il rilancio economico e
sociale, per il con-tenimento e la razionalizzazione della spesa
pub-blica, nonché interventi in materia di entrate e di contrasto
all’evasione fiscale: –

ART. 19, comma 3: Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari
opportunità (17.4 – cap. 2108/p), apportare la seguente variazione:

2015:  + 10.000.000
2016:  + 10.000.000
2017:  + 10.000.000

FEDELI, GUERRA, MANCONI, COLLINA, DALLA ZUANNA, DI BIAGIO, DIRINDIN,
FATTORINI, FILIPPIN, ICHINO, MATURANI, MAZZONI, PADUA, SERRA

Christians forced to flee homes shelter in Erbil

2. Assieme al sottosegretario agli esteri Della Vedova e alla senatrice
Emma Fattorini, ho incontrato in Senato una delegazione dell’Associazione
dei Cristiani Pakistani in Italia, per ragionare sulle possibili azioni
dell’Italia al fine di contrastare la persecuzione contro le minoranze
religiose attiva in molte zone di quel grande paese asiatico

http://pakistanicristianiitalia.wordpress.com/about/

http://vaticaninsider.lastampa.it/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/pakistan-pakistan-37902/

3. Oggi incontro la signora Ornella Favaro, anima di “ristretti orizzonti”
associazione in prima linea per l’umanizzazione della vita carceraria

26est1-carcere-argentina-se-serve-37606

http://www.ristretti.it/

A questo proposito, leggete il bell’articolo del senatore Sergio Lo
Giudice sul diritto all’affettività dei detenuti

http://www.huffingtonpost.it/sergio-lo-giudice/sesso-e-affetti-in-carcere_b_6260448.html

Lascia un commento

Archiviato in post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...