Un week end molto . . . onorevole

Nel week end non sono andato a sfilare né alla Leopolda né a Roma. Ho
preferito incontrare alcune realtà del Veneto importanti, anche se forse
meno rumorose. Perché la politica deve prima di tutto ascoltare, per non
decidere in base al sentito dire o alle astratte ideologie.

Venerdì sera ho partecipato alla festa per i 50 anni dell’Opera Casa
Famiglia OCF di Padova. OCF – promossa e sostenuta dalla Chiesa di Padova
e ubicata casa famiglia unoaccanto alla stazione ferroviaria – è stata pioniera nel
superare l’idea di istituto totalizzante, favorendo il progressivo
inserimento nella vita, nello studio e nel lavoro di giovani donne in
gravi difficoltà, ricostruendo per loro un ambiente familiare. OCF ha
finora accolto circa 200 minori in grave stato di disagio, in
collaborazione con i Servizi Sociali Territoriali e con il Servizio
Sociale per Minorenni del Ministero della Giustizia. Recentemente, OCF si
è dimostrata sensibile alle nuove esigenze dei migranti, accogliendo anche
giovani donne rifugiate politiche o costrette, per motivi economici, ad
abbandonare i propri paesi. Nei primi decenni OCF si è retta soprattutto
sul lavoro delle Suore Elisabettine, oggi può contare su sei educatori
laici professionisti, oltre che su una rete di volontari. OCF si finanzia
attraverso le rette erogate dai Comuni di provenienza dei minori, mediante
le quote richieste alle ragazze lavoratrici e (purtroppo raramente) con
donazioni di privati e istituzioni. Poiché OCF ha più di qualche
difficoltà economica, ho deciso di destinare parte dello stipendio di
parlamentare a questa importante istituzione padovana.

casa famiglia due
Sabato mattina sono andato a Marghera, alla cerimonia di consegna della
nave da crociera Costa Diadema dalla Fincantieri all’armatore. Costa
Diadema è una nave fantastica: lunga più di 300 metri, larga una
quarantina, con 11 piani, può ospitare 4.000 croceristi e 1.500 uomini di
equipaggio. Consentirà a migliaia di persone di fare crociere da sogno a
buon mercato. Per costruire Costa Diadema, per diciotto mesi hanno
lavorato migliaia di persone e centinaia di ditte venete e italiane, per
un valore superiore ai 500 milioni di euro. Con il varo di questa nave,
Costa Crociere vuole lascarsi alle spalle i fantasmi del Giglio. Sono
andato a Marghera anche per sottolineare l’importanza – per Venezia e per
il Veneto – di mantenere la leadership in tutto il sistema della
crocieristica, uno dei settori di punta del turismo nazionale e
internazionale, che attualmente – fra una cosa e l’altra – dà lavoro a 15
mila persone. Fincantieri di Marghera deve continuare a costruire grandi
navi, e Venezia deve continuare a essere punto di partenza e di arrivo per
le crociere nel Mediterraneo, vincendo la sfida di coniugare il rispetto
dell’ambiente con lo sviluppo economico.

Schermata 2014-10-27 alle 20.14.03

Domenica pomeriggio sono andato a Vicenza, per partecipare alla grande
festa d’autunno del popolo Sikh, gli indiani dalle lunghe barbe e dal
turbante arancione. In Veneto vivono migliaia di Sikh, specialmente nella
pedemontana di Vicenza e di Verona, lavorando in prevalenza nelle concerie
e nelle aziende di allevamento di bovini. Avevo già incontrato il popolo
Sikh in campagna elettorale, e abbiamo mantenuto frequenti contatti. Come
tutti – italiani e stranieri – i Sikh soffrono la crisi, e trovano molta
forza nella solidarietà familiare e religiosa. È molto importante il
sostegno che i Sikh stanno dando al Governo Italiano per il ritorno
dal’India dei due marò. Per le giovani generazioni Sikh, che spesso
raggiungono un ottimo livello di istruzione, sarebbe fondamentale accedere
più rapidamente alla cittadinanza italiana. Nei prossimi mesi, sosterrò
anche la richiesta di raggiungere un’intesa fra la religione Sikh e il
governo italiano.

Schermata 2014-10-27 alle 21.05.05

Lascia un commento

Archiviato in post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...