A proposito degli indipendentisti arrestati

Condivido pienamente le dichiarazioni all’ANSA di Diego Bottacin,
consigliere regionale per Scelta Civica

840589_282278_resize_526_394

“Se i fatti contestati si limitano a quelli riferiti dalle agenzie di
stampa, la causa dell’indipendentismo veneto non poteva trovare miglior
alleato della magistratura di Brescia”. Il consigliere regionale del
Veneto Diego Bottacin, esponente di Scelta Civica rileva come “lo Stato e
la magistratura sono incapaci di contrastare la corruzione che dilaga
nella pubblica amministrazione e negli appalti, di contrastare le mafie
che approfittano della crisi economica”. “Stato e magistratura – aggiunge
Bottacin – appaiono efficienti solo quando devono riscuotere le tasse, ma
non quando devono erogare i servizi di cui cittadini e imprese hanno
diritto”. “Invece di concentrarsi a risolvere problemi irrisolti da
decenni – polemizza l’esponente veneto di Scelta Civica – lo Stato esprime
una capacita’ di intelligence straordinaria nel prevenire azioni eversive
ideate da un esercito parallelo immaginario, fatto da un trattore
mascherato da blindato. Francamente, se i dati sono quelli finora emersi,
sembra una montatura ad orologeria”. “Non conosco nessuno degli arrestati
– conclude Bottacin – tranne Franco Rocchetta. Lo conosco da anni, non ho
mai condiviso il suo pensiero, ma immaginare Franco Rocchetta in divisa
venetista come un pericoloso e violento rivoluzionario alla guida di un
trattore blindato mi fa morire dal ridere. Purtroppo, questa vicenda, che
sembra avere tutte le caratteristiche della farsa, rischia invece di
diventare un dramma”.

 

2 commenti

Archiviato in post

2 risposte a “A proposito degli indipendentisti arrestati

  1. walterbianco

    Niente viene fatto per niente in Politica, Gianpiero! Se, da una parte, condivido appieno il Bottacin, dall’altra parte mi vien da pensare che qualcuno ci marci sopra alla “esuberanza” di quattro idioti utili solo a dar seguito alla pagliacciata della raccolta di firme per l’anacronistico plebiscito indipendentista veneto. I problemi ci sono, come ha ben evidenziato anche Bottacin ma la soluzione non può che passare attraverso la ricerca di lider politici che il Veneto non è capace di trovarsi e di riconoscere in quelli che ha. Saluti.

  2. folengo2

    Non so che dire, però non vorrei dimenticare che “buonismo” e cpertura, se non connivenza, politica di certi ambienti hanno alimentato sentimenti e movimenti che parevano ridicoli e magari erano tali in alcunio personaggi, ma che alla fine hanno prodotto quel mostro degli anni di piombo! Stiamo attenti a non cadere nel medesimo errore, di solito si mandano avanti gli “idioti” perchè sono sacrificabili e fanno compassione…ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...