Giornata di Consultazioni: si al patto di coalizione

Stefania-Giannini-660-px-315x240

Stefania Giannini ha confermato che vi sara’ un
patto di coalizione tra le forze che sostengono il governo di Matteo
Renzi. “Abbiamo detto che per noi condizione di partecipazione convinta,
in prima linea a questo governo e’ che si proceda con un metodo che
avevamo proposto e che ci e’ stato confermato che sara’ attuato: una
condivisione immediata di priorita’ tematiche e quindi di un patto di
coalizione, un contratto di coalizione”, ha spiegato la segretaria di
Scelta Civica al termine delle consultazioni con il premier incaricato
alla Camera. “Tutto questo dovra’ avvenire nei prossimi giorni”, ha
chiarito.La posizione politica di Scelta civica e’ che e’ nostra ‘
intenzione di partecipare profondamente a questa fase di cambiamento radicale del Paese”, ha spiegato Giannini. “Noi abbiamo delle priorità’ che abbiamo ribadito oggi e che ci sembra coincidano con le priorita” del presidente incaricato: il tema del lavoro e dell’occupazione”, ha
elencato, “la pressione fiscale – che ormai e’ insostenibile e su cui si puo’ e si deve trovare uno strumento di riduzione vera – e tutto quel pacchetto di liberalizzazioni e semplificazioni della macchina dello stato
che per noi e’ una bandiera politica e culturale che intendiamo portare avanti”. Ora “ci aspettiamo che questa sia una legislatura di lungo respiro, costituente, in cui si fanno anche quelle riforme istituzionali,
a partire da quella elettorale, che diano all’Italia un’occasione di rilancio e anche un assetto di stabilita’”, ha concluso.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...