Diamo voce a chi non ne ha! Le legge di stabilità deve essere modificata!

il ricco epulone

 

Dal sito del Corriere di questa mattina: Audizione in Senato del
Presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, in vista della
discussione della Legge di Stabilità:

Sono circa 25 milioni i soggetti che non beneficeranno del taglio del
cuneo fiscale, previsto dalla legge di stabilità. «Oltre ai lavoratori
autonomi – ha sottolineato Squitieri – sono esclusi dal beneficio gli
incapienti e i pensionati, ossia circa 25 milioni di soggetti che
comprendono evidentemente anche le categorie in maggiori difficoltà
economiche». «Ciò – ha aggiunto – comporta evidenti problemi distributivi e di equità».

http://www.corriere.it/economia/13_ottobre_29/corte-conti-tregua-fiscale-ma-clausole-4b115ada-4076-11e3-a16f-76083166bd35.shtml
Il problema è particolarmente grave per gli incapienti, ossia fra chi guadagna meno di quanto sarebbe necesserio per essere considerato dal fisco.

In questa categoria sono comprese anche famiglie numerose povere, stranieri, disoccupati.

Nell’iter della legge, Scelta Civica cercherà di dare voce a chi non ne ha.

Lascia un commento

Archiviato in post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...