Festa civica di Caorle

1176167_160264450838884_1314613325_nCarissimi

la Festa Civica di Caorle è stata un grande successo. Centinaia di
cittadini hanno incontrato il nostro Presidente Mario Monti, i
parlamentari e i ministri di Scelta Civica, oltre a politici e tecnici di
alto profilo. Per tre dense giornate, i contenuti l’hanno fatta da
padrone, e abbiamo respirato di nuovo la freschezza e l’entusiasmo della
campagna elettorale. Scelta Civica del Veneto e Scelta Civica del
Veneziano hanno coadiuvato alla grande l’organizzazione nazionale, con
passione e competenza organizzativa. Ringrazio tutti, a nome anche dei
parlamentari e del Comitato Nazionale.

Dal punto di vista politico, Festa Civica ha mostrato l’importanza – per
un movimento come il nostro – di essere sempre in prima fila nel proporre
contenuti radicalmente riformisti, e nell’incalzare su questi le altre
forze politiche. Perché Scelta Civica ha senso solo se riesce a proporre
una visione generale e molte cose concrete veramente utili per il Paese,
non indulgendo in populismi e facili demagogie.

Se partiamo da questa constatazione, la strada per i prossimi mesi è
tracciata. Dobbiamo raccogliere attorno a Scelta Civica forze vecchie e
nuove, strutturandole capillarmente sul territorio e all’interno dei
“mondi vitali”. Ma questa “chiamata” potrà avere successo solo se basata
sulla costruzione di proposte in grado di generare – a Roma come a Venezia
come in ogni comune e quartiere – cambiamenti dalle radici solide, come ha
detto domenica Mario Monti nel suo discorso conclusivo.

Di conseguenza, organizzazione e contenuti debbono procedere di pari
passo, un po’ come è accaduto negli ultimi mesi del 2012 nella costruzione
dell’Agenda Monti. Poi penseremo alle alleanze, ossia andremo a vedere – a
Roma, in Veneto e nei territori – con chi è possibile fare un tratto di
strada assieme, con l’obiettivo di realizzare i contenuti stessi.

Nel contempo, le strutture organizzative provvisorie regionale e
provinciali e i parlamentari veneti di Scelta Civica metteranno
rapidamente in piedi una struttura unitaria di comunicazione. Ma – lo
ripeto – ogni struttura organizzativa di Scelta Civica ha senso solo se
funzionale a contenuti ricchi e ben strutturati.

Un caro saluto a tutti

Senatore Gianpiero Dalla Zuanna

 

Lascia un commento

Archiviato in post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...